Assistenza post-ricovero

I nostri servizi

Assistenza post-ricovero

Accompagnamento a casa, supporto sanitario e sociale, formazione di chi presterà l’assistenza

 

BENTORNATI A CASA, SENZA PAURA

Il periodo di ricovero in ospedale è terminato e si torna finalmente a casa.
Tutto finito? Spesso non è così.

Importanti ricerche, confermate anche dalla nostra esperienza giornaliera, dimostrano che nel periodo successivo al ritorno a casa il paziente è estremamente vulnerabile. Nel 20% dei casi la situazione peggiora o per il ripresentarsi di problemi legati alla patologia che aveva portato al ricovero, o per l’insorgenza di nuove patologie dovute alla sua maggiore vulnerabilità. E non di rado, purtroppo, questo aggravamento richiede una nuova ospedalizzazione.

Inoltre le cure necessarie nella prima fase di ritorno a casa e le nuove esigenze di assistenza (temporanee o permanenti) creano disagio sia al paziente sia ai suoi familiari. Spesso la famiglia non è preparata per svolgere operazioni che richiedono nuove conoscenze e numerose accortezze pratiche.

A Casa Mia ha studiato un servizio su misura per tutte le problematiche relative al post-ricovero: accompagnamento a casa, supporto sanitario e sociale, formazione di chi presterà l’assistenza e molto altro. Siamo specializzati nell’offrire servizi a persone dimesse dall’ospedale in situazioni di inabilità grave ma temporanea dovute ad esempio ad esiti di fratture (soprattutto negli anziani) o ad interventi chirurgici (anche nelle persone giovani).


ACCOMPAGNAMENTO DEL PAZIENTE E PRIMO SUPPORTO

Il personale specializzato di A Casa Mia si prende cura del trasporto del paziente per rientrare a domicilio e offre supporto continuo per le prime 24-72 ore durante le quali è spesso necessario riadattare la logistica e il ritmo di vita.
In questa fase viene avviato il servizio di formazione a domicilio rivolto al paziente (quando è in grado di collaborare), ai familiari e, se presente, alla badante.
Sono insegnati i punti chiave della corretta gestione di sé (paziente) e dell’assistito (familiari-badante):
- movimentazione
- pulizia
- nutrizione
- somministrazione della terapia
- utilizzo di eventuali apparecchiature medicali
- riconoscimento delle emergenze
- altro necessario per quella specifica persona e situazione.

 

SUPPORTO AD ORE STABILITE

A Casa Mia aiuta pazienti e famiglie a superare anche le prime settimane dal momento della dimissione, durante la fase di convalescenza che riporterà il paziente ad una autonomia pari o molto simile a quella del pre-ricovero.

Tale accompagnamento, che solitamente richiede una presenza solo in determinate fasce orarie, può essere sia di tipo logistico-sociale (spesa, compagnia, alimentazione) che sanitario-assistenziale (cura della persona, gestione delle terapie, fisioterapia mirata, assistenza infermieristica o medica).

 

SUPPORTO ASSISTENZIALE CONTINUATIVO

Oltre che nelle prime 24-72 ore, può essere necessario un supporto continuativo 24 ore al giorno per un periodo più prolungato. In base alle esigenze del paziente e dei familiari, questo tipo di assistenza può essere utile principalmente in tre situazioni:

  • per un tempo definito, nella fase di convalescenza post-ricovero fino alla ripresa funzionale che riporta alla situazione iniziale come nel caso di una frattura o un intervento chirurgico “importante” che rende temporaneamente incapaci di assolvere alle più comuni attività quotidiane. Si rende quindi necessaria un’assistenza per alcune settimane, con l’obiettivo di fare riacquistare l’autonomia persa temporaneamente;

  • per un periodo di “transizione” qualora la patologia che aveva portato al ricovero non sia risolvibile (ad esempio un Ictus) e ci sia la necessità di trovare una soluzione a lungo termine (assumendo una badante o cercando un posto in una struttura di supporto, solitamente una casa di riposo). Il nostro servizio assume quindi un ruolo di “ponte” tra il momento della dimissione e la sistemazione definitiva;

  • a lungo termine (Assistenza Domiciliare Completa) qualora si desideri demandare al servizio di A Casa Mia la presa in carico completa delle necessità sanitarie e sociali del paziente per garantirgli la permanenza a casa, in alternativa alla casa di riposo o alla badante.

 

ADATTAMENTO DELLA CASA ALLE NUOVE ESIGENZE

Spesso le case si rivelano inadeguate rispetto alle nuove esigenze del paziente che rientra dal ricovero ospedaliero: presenza di barriere architettoniche, mancanza di supporti di appoggio quali maniglioni e corrimano, utilizzo improprio di tappeti, necessità di prevedere allarmi e sistemi di chiamata per eventuali emergenze.
A Casa Mia offre l’analisi gratuita della situazione e vi può proporre un piano di interventi per mettere in sicurezza la casa e adattarla a “misura di paziente”.

 

SERVIZIO SU CHIAMATA

A Casa Mia mette a disposizione un servizio di assistenza telefonica che risponde a esigenze di supporto di qualsiasi genere, provvedendo ad attivare immediatamente tutte le azioni necessarie.
Questo servizio risulta fondamentale soprattutto per i familiari che in tal modo riducono il carico emotivo e lo stress dovuto alla responsabilità di gestire un proprio caro malato o comunque in condizioni critiche. Molto utile anche per persone anziane, ancora autonome, ma che vivono da sole.